Coronavirus a Roma e nel Lazio: eventi sospesi, rinviati e orari di apertura modificati » Info

I 15 Musei più belli e importanti di Roma

1 Stella2 Stelle3 Stelle4 Stelle5 Stelle (Voti: 2 . Media: 5,00 su 5)
I 15 Musei più belli e importanti di Roma

Senza dubbio, Roma conserva una risorsa storica e culturale e una quantità enorme di tesori storici, artistici e archeologici unici al mondo. Con una tale abbondanza di opere che ricoprono secoli e millenni di storia, la scelta è veramente ampia e adatta a tutti i gusti e a ogni tipo di interesse.

 

Ecco quindi i 15 musei più belli e importanti di Roma. Scopriteli subito!

 

Gallerie Nazionali d’Arte Antica Barberini e Corsini

 

Al suo interno sono conservate delle magnifiche opere realizzate da grandi maestri tanto della pittura italiana quanto dalla pittura straniera come, ad esempio, quelle realizzate da Raffaello e Caravaggio, Tiziano e de El Greco.

 

Musei Vaticani

 
Musei Vaticani
 

Tra i 15 musei più belli e importanti di Roma, di certo, non poteva mancare questo museo che è, a dir poco, enciclopedico. D’altra parte, in ben sette chilometri di corridoi e sale vi è un incredibile tripudio dei millenari tesori dei Papi.

 
Per saperne di più: I Musei Vaticani, polo museale dal patrimonio artistico unico al mondo
 

Museo Nazionale del Palazzo di Venezia

 

In quella che fu la dimora grandiosa di papa Paolo II Barbo, si potranno ammirare numerose e interessanti raccolte di varie epoche. Non per nulla, è propriamente la eterogeneità estrema delle sue varie collezioni che lo pone tra i 15 musei più belli e importanti di Roma.

 

Galleria Nazionale d’Arte Moderna e Contemporanea

 

Voi è custodita una completa collezione interamente dedicata all’arte straniera e italiana che va dal secolo decimonono ad oggi, motivo per cui merita di essere tra i 15 musei più belli e importanti di Roma.

 

Musei Capitolini

 
Musei Capitolini a Roma
Foto di Alessio Damato
 

Fruibile dal pubblico fin dal 1734, al suo interno si trovano affreschi rinascimentali così come una infinità di opere che sono legate strettamente alla storia di Roma.

 
Per saperne di più: I Musei Capitolini a Roma: quasi tredicimila metri quadrati di arte, storia e cultura
 

Museo di Roma

 

Qui è rappresentata la storia di Roma attraverso fotografie, disegni, sculture e dipinti.

 

Museo Etrusco di Villa Giulia

 

Interamente dedicato all’affascinante e, ancora oggi, misteriosa civiltà degli Etruschi.

 

Museo d’Arte Contemporanea di Roma

 

Oltre che essere un esempio di archeologia industriale, è il luogo prescelto per dedicare uno spazio importante all’arte contemporanea.

 

Museo dell’Ara Pacis

 

È il luogo ove viene ad essere conservata l’Ara Pacis di Augusto.

 

Museo dell’Alto Medioevo

 

Una pregevole raccolta di vari materiali risalenti in periodo che dal quarto al nono secolo e tutti provenienti dalla zona circostante Roma e dall’Italia centrale.

 

Museo della Via Ostiense

 

Allestito nella parte interna di Porta San Paolo, conserva importanti reperti, ricostruzioni e testimonianze legate alla strada che andava a collegare Roma al porto di Ostia.

 

Galleria Borghese

 
Galleria Borghese
Foto di Alessio Damato
 

Nel cuore di quella che è una tra le maggiormente prestigiose ville nobiliari presenti a Roma, è una preziosa raccolta di opere realizzate dal Bernini, dal Caravaggio, dal Raffaello, dal Tiziano, dal Correggio e dal Canova.

 
Per saperne di più: La Galleria Borghese, scrigno d’arte e bellezza di Roma
 

Museo Napoleonico

 

All’interno del cinquecentesco Palazzo Primoli, propone interessanti documenti artistici e cimeli legati a Napoleone.

 

Museo Nazionale Preistorico ed Etnografico Pigorini

 

È tra le maggiori raccolte italiane di preistoria e tra le più importanti per l’etnografia europea.

 

Il Museo centrale del Risorgimento al Vittoriano

 

Tra i 15 musei più belli e importanti di Roma, questo spazio espositivo che venne ad essere realizzato nel 1935, illustra, attraverso stampe, armi, incisioni, disegni, manoscritti, diari, lettere, sculture, dipinti e cimeli, il periodo storico che va dal Settecento sino alla Prima Guerra Mondiale. Di grande interesse, poi, è il Sacrario delle Bandiere.

Iscriviti Gratuitamente alla Newsletter di Roma Pop
X