Coronavirus a Roma e nel Lazio: eventi sospesi, rinviati e orari di apertura modificati » Info

Piazza di Spagna, uno spettacolo senza tempo famoso in tutto il mondo

1 Stella2 Stelle3 Stelle4 Stelle5 Stelle (Voti: 2 . Media: 5,00 su 5)
Piazza di Spagna, uno spettacolo senza tempo famoso in tutto il mondo

Attrazione turistica di incalcolabile valore, Piazza di Spagna è tra le più belle, frequentate e ammirate piazze di Roma. Quella che fino al seicento era nota come piazza di Francia e che, oggi, deve il suo famoso nome per la presenza del palazzo di Spagna, è un fantastico palcoscenico per la monumentale eleganza e magnificenza della Città Eterna.

 

Piazza di Spagna

 

 

Descrizione

 

Piazza di Spagna emana un fascino del tutto particolare, ed è composto da una infinità di accurati dettagli e di pregevoli presenze. Un qualcosa che parte dalla sottile sua eleganza, dalla cornice dei suoi antichi palazzi e che, in un crescendo musicale, si arricchisce di note parimenti forti come lo sono l’imponenza delle dimensioni dei suoi monumenti e della spettacolarità architettonica che trova il suo apice davanti alla sua mitica scalinata, alla fontana la Barcaccia. Uno spettacolo di rara intensità su cui domina la Chiesa di Trinità dei Monti.

 

Indiscutibilmente, il suo lato più romantico, lo offre alla sera tardi. Uno spettacolo in cui prevalgono luci soffuse che si vanno a riflettere sull’acqua della sua fontana e che danno quella armoniosa visione dei fiori che vanno ad orlare gli scalini della scalinata. Di certo, il tutto è un imperdibile spettacolo per ogni turista che si reca a visitare Roma.

 

Ma, oltre che essere tra gli infiniti e preziosi gioielli che Roma può offrire, Piazza di Spagna è, anche, un luogo di forte ispirazione per molti letterati, oltre che essere luogo, ove il genio artistico di famosissimi stilisti di moda, trova la combinazione perfetta per proporre le loro attese sfilate. Non per nulla, fin dal diciassettesimo secolo Piazza di Spagna è stato un luogo in grado di attirare artisti, letterati e tantissimi visitatori che vogliono ammirarne la bellezza.

 

Nel secolo quindicesimo, Piazza di Spagna aveva già un ruolo molto importante sotto l’aspetto commerciale. Infatti, vi erano molti alberghi e, al contempo, le sue case erano dimore per una nutrita schiera di stranieri che erano richiamati dalla presenza in questa zona, delle rappresentanze tanto del governo francese quanto del governo spagnolo.

 

Seppure, quindi, fin da tempi antichi, risultasse essere contornata da eleganti palazzi, l’aspetto che siamo oggi soliti ammirare è risalente alla fine del settecento. Infatti, fu proprio con Papa Innocenzo XIII che furono avviati i lavori per realizzare la Scalinata di Trinità dei Monti. Alla direzione dei lavori, venne chiamato Francesco De Santis, celebre architetto romano, che negli anni che vanno dal 1723 al 1726 realizzò questo eccezionale esempio scenografico, che aveva il preciso scopo di creare uno stupendo raccordo tra le dominanti pendici del Pincio, ove troneggiava la Chiesa della SS. Trinità con la inferiore Piazza di Spagna.

 

Al centro di Piazza Spagna, si trova, poi, la magnifica opera realizzata da Pietro Bernini, ovvero il padre di Gian Lorenzo. È, invece, nella parte destra della celebre scalinata, che si trova la casa che fu la dimora di John Keats. Sul lato di Piazza di Spagna che si apre in direzione della famosa via Frattina, si trova il Palazzo di Propaganda Fide e, proprio, dinnanzi alla sua facciata si può ammirata, andando a concludere, la famosa Colonna dell’Immacolata Concezione alla quale, un omaggio floreale acrobatico viene svolto dai Vigili del Fuoco fin dal 1923.

 

Se volete scoprire anche altre piazze che meritano una visita, non perdete il nostro speciale: Le 7 piazze più belle e famose di Roma.

 

Come Arrivare

 

Piazza di Spagna si trova nel centro di Roma, molto vicino ad altre bellezze come Villa Borghese e la Fontana di Trevi. La stazione della metropolitana più vicina è quindi “Spagna” sulla linea A.

 

Mappa

 

Iscriviti Gratuitamente alla Newsletter di Roma Pop
X