Coronavirus a Roma e nel Lazio: eventi sospesi, rinviati e orari di apertura modificati » Info

La Basilica di San Pietro, la più grande basilica cristiana al mondo

1 Stella2 Stelle3 Stelle4 Stelle5 Stelle (Voti: 2 . Media: 5,00 su 5)
La Basilica di San Pietro, la più grande basilica cristiana al mondo

Nota in tutto il mondo, meta di studiosi, di artisti, di fedeli e di pellegrini in arrivo da tutto il mondo, la Basilica di San Pietro è, senza alcun dubbio, sia il simbolo dello Stato del Vaticano e sia il cuore stesso della cristianità. Con la sua imponente e splendida cupola che si erge con potenza al di sopra dei tetti romani, è tra i luoghi maggiormente visitati di Roma tanto come luogo principale per le manifestazioni religiose del culto cattolico, quanto per le numerose e stupende bellezze artistiche che sono conservate al suo interno.

 

Basilica di San Pietro

 

 

Descrizione

 

Ogni visitatore che arriva nella Città Eterna, quindi, non può considerare terminata la sua visita a Roma se non si reca a visitare la Basilica di San Pietro.

 

Coreograficamente abbracciata da un incredibile colonnato, nella imponente piazza ove si affaccia la Basilica di San Pietro, si celebrano importanti riti legati alla Settimana Santa, le messe sia natalizie e pasquali, le canonizzazioni dei Santi, così come l’apertura e la chiusura dei giubilei, l’annuncio dell’elezione dei papi, ovvero quando il cardinale protodiacono pronuncia la locuzione, oramai, storica Habemus Papam, e dove vengono celebrati i funerali per i papi defunti.

 

Oggi, difficilmente chi si reca in visita alla Basilica di San Pietro è a conoscenza che nel medesimo sito si trovava un’altra basilica che era risalente al quarto secolo. Infatti, prima che fosse eretta la Basilica di San Pietro, l’imperatore romano Costantino aveva fatto erigere una basilica proprio ove si trovava il circo di Nerone e nei pressi in una necropoli ove, secondo una nota tradizione, sarebbe stato sepolto San Pietro dopo che era stato crocefisso. Immaginare quale potesse essere l’imponenza della basilica di Costantino adesso è solamente fattibile grazie alla rappresentazione di alcune artistiche raffigurazioni.

 
Basilica di San Pietro
 

Con papa Giulio II, il 18 aprile del 1506, iniziarono i lavori necessari per costruire la Basilica di San Pietro, lavori che si conclusero con papa Urbano VIII nel 1626 e il 18 novembre dello stesso anno venne consacrata. Invece fu solamente nel 1667 che i lavori inerenti alla sistemazione della sua antistante piazza vennero ad essere conclusi.

 

Per comprendere meglio lo sforzo profuso per realizzare la Basilica di San Pietro, si possono ricordare alcuni nomi dei tanti celebri architetti che contribuirono alla sua costruzione ovvero: Bernardo Rossellino, Bramante, Raffaello Sanzio, Michelangelo Buonarroti e Gian Lorenzo Bernini.

 

Nel XVII secolo Bernini portò a termine quelli che sono gli imponenti colonnati posti ai lati di San Pietro. 284 colonne doriche che sono sormontate da ben centoquaranta statue alte oltre tre metri e rappresentanti santi e 6 enormi stemmi di Alessandro VII Chigi. Se ci si pone sui dischi in porfido che si trovano sulla piazza, si potrà ammirare la grande genialità del Bernini. Infatti, da lì si potranno ammirare le colonne tutte magicamente allineate!

 
Basilica di San Pietro
 

Il monumentale Baldacchino di San Pietro, la statua bronzea di San Pietro, la celeberrima Pietà di Michelangelo, la cupola maggiore e le Grotte Vaticane, sono, andando a concludere, solo alcuni esempi dell’immensa ricchezza artistica conservata negli interni della maestosa Basilica di San Pietro.

 

Orari e giorni di apertura

 

Orario invernale (Ottobre – Marzo): dalle 7.00 alle 18.30
Orario estivo (Aprile – Settembre): dalle 7.00 alle 19.00

 

Prezzi e Riduzioni

 

Ingresso gratuito. L’accesso alla Basilica Papale Vaticana è consentito alle persone con un abbigliamento decoroso consono al luogo sacro.

 

Biglietti e Visite Guidate

 

Potete acquistare diversi tour e visite guidate su questa pagina.

 

Come Arrivare

 

La Basilica di San Pietro si trova all’interno dello Stato Vaticano, non distante da Castel Sant’Angelo e da Piazza Navona. Come anche per i Musei Vaticani, la fermata della metropolitana più vicina è “Ottaviano”, sulla Linea A.

 

Sito Ufficiale

 

http://www.vatican.va

 

Mappa

 

Iscriviti Gratuitamente alla Newsletter di Roma Pop
X